chiudi
Sport

Lega Pro, Taranto retrocesso: la Reggina è salva. Parma sempre secondo

TARANTO – Arriva un altro verdetto nel girone C di Lega Pro. Stavolta però è amaro: il Taranto, dopo la sconfitta interna contro la Vibonese, è matematicamente retrocesso in Serie D. E’ durata una stagione l’avventura degli ionici tra i professionisti, ormai certi dell’ultimo posto con 30 punti e con il Melfi che ne ha 34 quando manca una sola giornata alla fine del campionato. Reggina e Messina sono salve, mentre il Catania è tornato a vincere e resta in corsa per i playoff. Il Lecce, certo del secondo posto, non è andato oltre l’1-1 nella tana della Paganese, il Foggia invece ha vinto ancora allo Zaccheria ampliando il gap sui cugini dopo la festa promozione.

TUTTO SULLA LEGA PRO

GIRONE B – Resta accesa la corsa al secondo posto nel girone B di Lega Pro. Il Parma incassa un punto grazie allo 0-0 contro il Teramo e ringrazia e FeralpiSalò e Sudtirol che hanno battuto a sorpresa Pordenone e Padova, le altre concorrenti che sulla carta potevano chiudere alle spalle del Venezia e quindi qualificarsi direttamente alla seconda fase dei playoff.  Gli emiliani hanno un punto di vantaggio sul Pordenone e possono chiudere la pratica se nel prossimo turno superano la Reggiana nel derby. Il Modena non fa sconti al Mantova che quindi dovrà sudare fino all’ultimo la salvezza, nella speranza di lasciare sotto Teramo e Forlì, al momento condannate ai playout.

#GazzettaDelloSport.it

Condividi

U'Bais - Hotels & Restaurants
Casa Vela - Wine Bar - B&B
Bar Como
Antico Borgo
Gelteria Sotto Sotto
Emporio Briciole
Ristorante Bleu de Toi
Villa Paladino
Mordi & Fuggi
La Seconda Alba
Lido Francesco
Zanzibar
Tabaccheria Bellantoni
Ristorante Il Casato
Cala delle Feluche
Case Vacanze Chianalea
Rappresentanze Guardavaglia
Poseidon - Ristorante, Pizzeria

Recupera password

Register