chiudi
News / News Locali / News Nazionali / Radio Scilla Web

SCILLA Dopo lo scioglimento, Ciccone a tutto campo “Ci hanno voluto cancellare dalla politica”

Play

GUARDA IL VIDEO

Dopo la notifica delle motivazioni, ad un mese dallo scioglimento del Consiglio Comunale per «forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata», Pasqualino Ciccone, ormai ex sindaco, parla in un comizio pubblico in quella piazza San Rocco che lo ha visto protagonista di tanti comizi. Ad introdurre l’intervento dell’ex primo cittadino, anche Pierpaolo Zavettieri, sindaco di Roghudi, tra i primi a dimostrare solidarietà e firmatario della proposta d’incontro (poi mancata) al Ministro Minniti per discutere quelle necessarie modifiche ad una legge “ormai superata e vecchia di 27anni” e che secondo molti amministratori locali necessita di essere emendata. Riproponiamo integralmente l’intervento dell’ex sindaco Pasqualino Ciccone, visibilmente amareggiato ma ancora battagliero nel spiegare “alla sua gente, a chi l’ha votato e a chi gli e’ stato vicino e lo ha voluto bene” le motivazioni scritte nelle relazioni, prefettizia e ministeriale, che “hanno cancellato dalla politica” una storia e un impegno di molti lustri. La difesa dell’ex sindaco proseguirà nelle sedi giurisprudenziali competenti anche se le statistiche dimostrano “che non servirà a nulla”.

Condividi

Recupera password

Register