chiudi
News / News Locali

SCILLA Ex sindaco Bueti “incomprensibile silenzio assordante su commissione d’accesso”

L'ex sindaco Rocco Bueti

Riceviamo e pubblichiamo:

“L’insediamento della Commissione antimafia in seno al Comune di Scilla, pare non abbia destato particolare stupore o sconcerto  né tra la gente comune , né tra i politici locali chiusi in un incomprensibile silenzio come se un fatto così grave e inusuale fosse irrilevante per il paese e non riguardasse invece la sua gestione amministrativa sospettata di aver avuto o avere al suo interno infiltrazioni e collusioni con la criminalità organizzata. Ci indigna ma non ci stupisce come questo evento sia passato sotto traccia senza smuovere le forze politiche, P.D. in testa che hanno  amministrato il Paese da quasi tre lustri portandolo anche alla bancarotta. E’ inaccettabile che una forza politica strutturata come il P.D. e che ha espresso due sindaci negli ultimi 17 anni, non abbia sentito il dovere morale di dire una sola parola di chiarezza in merito alla questione. Sappiamo bene, tuttavia, che il P.D. a Scilla è solo un contenitore vuoto, privo di idee e contenuti, un partito familistico espressione di un centro sinistra inconsistente e arraffone che ha la sola ambizione di occupare il potere mentre i pochi partiti superstiti stanno a guardare: sigle, cartelli elettoralistici che resuscitano solo in occasione delle elezioni. E tutto intorno una società civile che sembra indifferente e rassegnata a ciò che succede. Qualunque siano i risultati della Commissione di Accesso Antimafia e la richiesta di rinvio a giudizio da parte della Procura di Reggio Calabria per falso ideologico degli amministratori responsabili del dissesto finanziario, resta,  oltre che un paese allo sbando, il fallimento politico di una forza che si richiama agli ideali del centro sinistra e che per lungo tempo è stato punto di riferimento per tanti Scillesi e che ha tradito clamorosamente la sua funzione: quella tra l’altro di essere sempre e comunque al servizio della legalità contro ogni forma di malaffare. Rimane anche l’amarezza, per me da sempre militante e uomo di sinistra, di vedere come sia stato disperso, vanificato e stravolto  un patrimonio ideale e di lotte che avrebbe potuto essere utilizzato a servizio del bene comune”. 

Rocco Bueti, ex Sindaco di Scilla

Condividi

U'Bais - Hotels & Restaurants
Casa Vela - Wine Bar - B&B
Bar Como
Antico Borgo
Gelteria Sotto Sotto
Emporio Briciole
Ristorante Bleu de Toi
Villa Paladino
Mordi & Fuggi
La Seconda Alba
Lido Francesco
Zanzibar
Tabaccheria Bellantoni
Ristorante Il Casato
Cala delle Feluche
Case Vacanze Chianalea
Rappresentanze Guardavaglia
Poseidon - Ristorante, Pizzeria

Recupera password

Register