chiudi
News / News Locali / Sport

Scilla un ulteriore taglio alla Sanità

1 Ospedale Scilla-300x206Altro triste epilogo per la Casa della Salute di Scilla, su proposta del Direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza si è disposto  che l’attività del PPI venga ridotta da h24 ad h12. Una notizia che getta nello scompiglio l’utenza  del bacino della Costa Viola che negli ultimi anni si è vista  privata dei servizi  che erano attivi all’interno della struttura sanitaria scillese, meglio conosciuto come  l’ex ospedale “Scillesi d’America”. A quanto pare  questo repentino cambiamento in merito agli orari  previsti  al punto di primo intervento  rientra  nella rimodulazione  dell’orario del PPI. In un primo momento ricordano i vertici  della Direzione Generale  l’organizzazione in h24 era stata decisa per effettuare una transizione graduale  dell’attività ospedaliera all’attività territoriale, consequenziale alla riconversione del PP.OO. di Scilla.

L’ex nosocomio subisce ancora una volta lo spoglio di un servizio essenziale  e all’interno del  territorio della Costa Viola, si viene a creare un disservizio  che peserà in particolare sui pazienti che hanno avuto in questi ultimi anni come punto di riferimento la Casa della Salute di Scilla.  In passato  non sono mancate le lotte per evitare  il trasferimento  dell’unità operativa di cardiologia ed il servizio di oncologia. Oggi Scilla perderà una costola importante della Casa della Salute, ridurre il Punto di Primo Intervento ad h 12 significa mettere a repentaglio  la vita  di chi ha un immediato bisogno di cure  ed in particolare la stabilizzazione  del paziente  in attesa di trasferimento   in ospedale. <<Una scelta scellerata- riferiscono alcuni utenti  di Scilla- la politica  di questi ultimi anni non ha fatto altro che demolire tutto ciò che i nostri immigrati in America hanno costruito con il loro sudore. Se dovessimo avere bisogno di cure mediche durante la notte, dobbiamo effettuare venti chilometri per andare al pronto soccorso degli ospedali Riuniti.  Una decisione del genere non può essere giustificata>>. Ed intanto i vertici aziendali  giustificano la suddetta scelta, considerato che all’interno della Casa della Salute  è presente la postazione  del Medico di C.A.  e del Pet 118, che  dovrebbero  garantire l’assistenza medica  nelle ore notturne.  L’amarezza resta per una decisione che non trova consensi.

 

Fonte: www.costaviolanews.it

Condividi

U'Bais - Hotels & Restaurants
Casa Vela - Wine Bar - B&B
Bar Como
Antico Borgo
Gelteria Sotto Sotto
Emporio Briciole
Ristorante Bleu de Toi
Villa Paladino
Mordi & Fuggi
La Seconda Alba
Lido Francesco
Zanzibar
Tabaccheria Bellantoni
Ristorante Il Casato
Cala delle Feluche
Case Vacanze Chianalea
Rappresentanze Guardavaglia
Poseidon - Ristorante, Pizzeria

Recupera password

Register