chiudi
News / Radio Scilla Web

Alla scillese Giovanna Sabrina Pirrotta il Primo Premio di pittura «Biennale dello Stretto»

Ripresa aerea dello Stretto tratta da https://www.reporternuovo.it

Ripresa aerea dello Stretto tratta da https://www.reporternuovo.it

È andato alla studentessa scillese del Liceo artistico «Preti-Frangipane» di Reggio Calabria Giovanna Sabrina Pirrotta il Primo Premio della Biennale dell’Area Metropolitana dello Stretto.
Indetto dall’Associazione Culturale Calabria-Spagna e dal Liceo Artistico di Reggio, il Premio si propone di valorizzare gli storici legami fra l’Italia, la Spagna e gli altri Paesi di lingua spagnola, che proprio nell’area dello Stretto di Scilla e Cariddi hanno una delle loro culle più significative. Risalenti all’espansione dell’Impero romano, proseguiti con le dominazioni aragonese prima e spagnola poi di gran parte dell’Italia, soprattutto meridionale, questi legami hanno conosciuto un nuovo impulso negli ultimi due secoli per effetto della massiccia emigrazione italiana nei Paesi ispanici del continente americano, alla quale s’è in parte sostituita, negli ultimi decenni, quella latino-americana in Italia.
Ed è per non disperdere l’alta valenza innanzitutto linguistica, artistica e culturale di questo patrimonio storico che «Calabria-Spagna» e il «Preti-Frangipane» hanno creato una rete di istituzioni politico-culturali di enorme autorevolezza che va dai governi delle due Città metropolitane dello Stretto al Consolato Generale del Regno di Spagna in Napoli fino all’Istituto «Cervantes» del capoluogo campano.
Legittima, dunque, la soddisfazione della piccola città di Scilla per essere parte, attraverso il premio tributato all’opera di Giovanna Sabrina Pirrotta, di questo straordinario momento di vivacità culturale.

Condividi

iBazar Scilla - Igiene casa e persona

Recupera password

Register