chiudi
News / News Locali

Biblioteca di Scilla: la “Famiglia Ventura” querela le strumentalizzazioni

«Prima di diramare un comunicato in merito all’accaduto, ho ritenuto opportuno attendere di avere depositato alla Procura della Repubblica una querela avversa alla campagna denigratoria subita negli ultimi quattro mesi a Scilla. Infatti, dopo quanto emerso nella scorsa settimana, ho ritenuto fondati ciò che prima erano solo dei sospetti, ossia l’esistenza inequivocabile di un deprecabile, quanto ormai fallito, tentativo di strumentalizzare la Biblioteca Comunale ad opera di soggetti animati da finalità meschine e faziose, le cui azioni ritengo abbiano avuto come primo l’esito l’avere leso la reputazione mia e dell’associazione che presiedo».

La nota è rilasciata da Francesco Ventura, presidente uscente dell’associazione “Famiglia Ventura”, in merito alla polemica sulla Biblioteca Comunale di Scilla, sviluppatasi a partire dallo scorso luglio e culminata a seguito della sua inaugurazione questo settembre.

«Sulle esternazioni ingiuriose di Andrea D’Emilio, lesive all’onore degli Scillesi, intendo manifestare la mia piena solidarietà all’intera Cittadinanza per quanto da loro subito. Voglio ribadire che i rapporti tra l’associazione “Famiglia Ventura” a l’organizzazione “Clemente De Caesaris” erano già cessati dallo scorso marzo, troncati unilateralmente dal D’Emilio stesso. Di tale circostanza, e soprattutto delle motivazioni, era stata puntualmente informata l’allora Commissione Straordinaria, avvisata in via ufficiale e per iscritto. Nulla di quanto accaduto è da ricondursi quindi al protocollo d’intesa siglato nel 2019. Attendo che si pronunci il Tribunale, ma la responsabilità, quantomeno morale, credo sia da individuarsi in seno alla Commissione Straordinaria, la cui condotta da agosto è stata più volte da me contestata in istanze e sulla stampa. Auspico un abbassamento dei toni e la normalizzazione della Biblioteca, sotto l’egida del Comune e della sua nuova Amministrazione, già chiamata a fronteggiare criticità ben più gravi, tra cui l’emergenza epidemiologica».

Francesco Ventura

Condividi

Quuen of Dance - Scilla
iBazar Scilla - Igiene casa e persona

Recupera password

Register