chiudi
News / News Locali / Radio Scilla Web

COMITATO PIAZZA SAN ROCCO. Viabilità, Parcheggi e Lavori Pubblici

COMITATO PIAZZA SAN ROCCO 2 Agosto 2018

COMUNICATO STAMPA

Si è tenuta, giorno 1 Agosto ca, un ennesima riunione del Comitato Piazza San Rocco con i Commissari Prefettizi del Comune di Scilla.

Varie le argomentazioni discusse, problematiche di viabilità, lavori pubblici, gestione dei parcheggi, etc.

Il Comitato prosegue da anni ormai, nella sua opera di suggerimento e supporto, per quanto in proprio potere, al servizio del bene pubblico e supporto alle Istituzioni, con alto senso democratico e spirito collaborativo. Da mesi ha preso contatto con i Commissari insediatisi dallo scioglimento dell’ultima Amministrazione Comunale, rendendoli partecipi delle problematiche della nostra cittadina e, in particolar modo, della situazione della Piazza principale del paese, scopo dell’Istituzione del Comitato stesso.

C’è da dire che le annose problematiche che gravano da anni su questa bellissima piazza, non sono mai state risolte, né ci illudiamo che Commissari di un comune in dissesto, riescano a risolverli. Ma almeno la speranza del Comitato è che con delle persone dall’alto senso Istituzionale e intelligenza pratica, non si infierisca ulteriormente su delle condizioni già di per se alquanto disastrate.

Per quanto riguarda l’emergenza viabilità, il Comitato ha illustrato con ampia documentazione, come sia possibile evitare la chiusura alla circolazione della via De Nava, principale arteria di collegamento fra il quartiere S.Giorgio e il resto del paese. Già negli scorsi anni ci si è battuti per evitare l’irrazionale limitazione al traffico, che costringeva sia i cittadini e sia i turisti, a percorrere diversi chilometri in più per poter rientrare nella parte alta del paese passando per lo svincolo autostradale! Decisioni che furono prese al di fuori di ogni logica, creando danni sia alla viabilità, sia agli esercenti ed ai cittadini. I Commissari, sapendo che le strade sono fatte per collegare e agevolare gli spostamenti fra diverse zone del paese e non limitarle creando ulteriori difficoltà.

Altra nota dolente della situazione della Piazza e dei collegamenti fra quartieri alti e a livello del mare, è la situazione del costruendo ascensore pubblico, opera pubblica iniziata ormai nel lontano 2009 e che ha visto molteplici difficoltà di natura non ben compresa. Finalmente sembrava potesse entrare in funzione per il periodo estivo di quest’anno, sopratutto dopo l’inaugurazione del 28 Dicembre 2017 da parte dell ex Amministrazione, della parte di Piazza interessata dal cantiere. Zona che a tutt’oggi rimane cantierizzata e quindi inutilizzabile. Non sappiamo quali siano le problematiche che hanno dato un ulteriore stop a questa ingente e costosa opera, ormai quasi ultimata; voci non ufficiali ci riferiscono sia bloccata da mesi l’erogazione dei finanziamenti sull’opera alla Regione Calabria, e disconoscendone le motivazioni non possiamo far altro che sperare che le Istituzioni preposte ci spieghino il perchè.

Un altra problematica, ma questa volta segnalataci dai Commissari stessi, è relativa ai tradizionali fuochi di mezzanotte della festa patronale. Il comune in dissesto non ha la disponibilità ne è riuscito a trovarla, per sostenere le spese di questo evento che ormai fa parte tradizionalmente dei festeggiamenti civili e religiosi dedicati a San Rocco, il Patrono di Scilla. Il Comitato si è reso disponibile a diffondere la notizia presso la cittadinanza ed eventualmente scaturiscano dalla comunità scillese proposte valide atte a risolvere il problema, è disponibile a dare il proprio contributo. Speranzosi in una positiva risposta dei cittadini scillesi, speriamo che questa tradizione durata decenni, seppur fra alti e bassi, non si venga a interrompere proprio in questa Estate.

Condividi

Recupera password

Register