chiudi
News / News Locali / Radio Scilla Web

COMUNICATO Stampa || Comitato “Piazza San Rocco

E’ stato richiesto dal Comitato un incontro con i Commissari prefettizi di Scilla per trattare le tematiche di cui a seguire:

VIABILITA’

• Evitare di istituire il senso unico da Piazza Matrice a Piazza San Rocco ( via De Nava) nel periodo estivo; la causa primaria degli ingorghi non è dovuta alla circolazione a doppio senso, bensì nel parcheggio non autorizzato di autoveicoli sulla sede stradale. Poichè a suo tempo, i lavori di allargamento della carreggiata furono svolti proprio per facilitare la scorrevolezza del traffico, sarebbe più logico inibire la sosta illegale dei veicoli, anziché chiudere un senso di marcia.
• Al fine di evitare che la piazza diventi un deposito di autoveicoli, e permettere una rotazione dei turisti di passaggio, istituire parcheggio orario di un ora per gli autoveicoli ( zona centrale della piazza )
• Intensificare i collegamenti con altri quartieri mediante il Trenino Turistico, ciò serve sia come attrattiva turistica che come servizio di mobilità, aiutando a decongestionare le strade.
• Urge una sistemazione per la pavimentazione piazza. Numerose buche si creano a causa di continui cedimenti del basamento delle mattonelle, facendole saltare e creando pericolo e disagio alla viabilità;
• i marciapiedi sono di difficile percorrenza, causa numerose buche, specialmente dalle persone disabili o chiunque si sposti con l’ausilio di carrozzine, passeggini , stampelle;
• le rampe di accesso ai marciapiedi non sono protette dal parcheggio selvaggio, impedendo l’accesso a carrozzine, passeggini, diversamente abili. Bisogna programmare un intervento risolutivo.

ASCENSORE
• Riguardo questa importante opera, chiediamo lo stato dei lavori attuale e per quando sarà prevista l’apertura al pubblico con la reale messa in servizio.

• Ripristino fontana pubblica angolo cantiere ascensore;

TURISMO

• Installazione binocoli panoramici . Per l’installazione dei binocoli panoramici, gli esercenti facenti parte del Comitato, previa autorizzazione , si rendono disponibili a farsi carico dell’acquisto, installazione e manutenzione dei suddetti.

• Installazione di cestini getta rifiuti differenziati, specialmente in prossimità degli esercizi commerciali della piazza

• Installazione degli appositi contenitori per la raccolta delle deiezioni canine, sensibilizzando gli amanti degli animali a un corretto vivere civile

• Spettacoli in Piazza ( palco, energia elettrica, SIAE ) in cosa il Comune potrebbe supportarci per l’eventuale organizzazione di eventi culturali e spettacoli.

• Adozione aree verdi. Il Comitato si rende disponibile, previa autorizzazione, a prendersi cura di delimitate aree di verde pubblico e/o di fioriere.
L’incontro , svoltosi nel palazzo municipale venerdì’ 31 Maggio c.a. , ha visto un confronto attento fra il Comitato e la terna commissariale, la quale si è dimostrata ben disponibile a affrontare le diverse problematiche ed esigenze dei richiedenti.
Il Comitato, costituitosi al fine di migliorare e potenziare le funzioni sociali e il decoro della piazza centrale del paese e delle zone limitrofe, continua ormai da nove anni a interloquire con le Istituzioni locali e non , al fine di collaborare per il bene comune.
L’attenzione del Comitato è stata sempre sopratutto rivolta ai servizi pubblici, quindi strade, viabilità, decoro urbano e accessibilità per i diversamente abili, tutte tematiche alle quali i Commissari sono sensibili, e comprendendo il valore del dialogo costruttivo per il bene comune, accettano di buon grado suggerimenti e collaborazione da parte dei cittadini.
Lo stato di abbandono della piazza degli scorsi anni, sembra ormai un lontano ricordo, quando precedentemente alla terna commissariale, si doveva scrivere e far battaglia per ogni inezia, rischiando di esser sempre derisi o inascoltati. Con la sistemazione della piazza e con l’imminente apertura al pubblico dell’ascensore che collegherà Piazza San Rocco direttamente con la spiaggia di Marina Grande, si pone un caposaldo per una svolta positiva al turismo scillese e un cambio di rotta per quanto riguarda il quartiere alto di Scilla, che adesso inizia ad essere valorizzato per quanto merita.

Condividi

iBazar Scilla - Igiene casa e persona

Recupera password

Register