chiudi
News / News Locali / News Nazionali

ITALIA NOSTRA RC Ogni scongiura per il vile attentato contro i pulmini di Ecotouring Costa Viola

 

Unknown

“Italia Nostra” ha già espresso la più forte deprecazione per l’insensato incendio e la distruzione dei due pulmini, strumento di lavoro, di “Ecotouring Costa Viola” e rinnova la più viva solidarietà al Dott. Rosario Privitera e alla sua collaboratrice Sig.ra Francesca Quattrocchi, Presidente del club.

Il Dott. Previtera, nostro socio tra i più esperti ed impegnati, ha posto tutta la sua competenza, passione ed energia operativa per far rinascere il territorio terrazzato della Costa Viola- che proprio in questi giorni ha ottenuto un particolare riconoscimento, promosso da Italia Nostra – da parte del Ministero dei Beni Culturali – con la sua particolare vocazione vitivinicola e la sua bellezza paesaggistica.

La coltura tradizionale è così rinata, dando lavoro agli operai qualificati e reddito agli agricoltori.

I pulmini distrutti servivano ad offrire ai turisti la più confortevole ospitalità, per far conoscere ed apprezzare, oltre alla specificità dei pendii terrazzati, le bellezze impareggiabili del territorio dello Stretto.

Ci si chiede: perché quest’attentato?

Per un autolesionismo? Per distruggere quanto faticosamente si sta realizzando e quanto c’è di buono nella nostra terra? Per accreditare la triste fama d’una deprecabile mafia? Tutte cose brutte, da spazzatura.

Ma, noi vogliamo riacquistare fiducia e sperate che il buon vento dello Stretto spazzi via, lontano da noi, ogni male e ci auguriamo che la forza delle idee sia capace di sovrastarlo e, nel contempo, unitamente al sostegno degli onesti, sia utile a conferire le spinte necessarie alla ripartenza.

f.to ANGELA MARTINO (Presidente. Sez. Italia Nostra RC)

Condividi

Recupera password

Register