chiudi
News / News Locali

Scilla 2020: Ventura sui motivi dell’annunciata vittoria di Ciccone

La tempesta ed il silenzio, questi i due elementi che hanno caratterizzato il mancato dibattito politico durante il commissariamento del Comune di Scilla. La tempesta è tutta in quei monologhi accesi e sostenuti che hanno caratterizzato la voce univoca ed unica dell’ex sindaco Pasqualino Ciccone. Il silenzio sta nell’inconsistenza di una alternativa al passato, di una proposta oltre la protesta, di un qualcosa in grado di assumersi la responsabilità di costruire anziché abbattere.

L’ormai annunciato e prevedibile schieramento politico sotto l’egida di Pasqualino Ciccone ha già vinto. Potrà correre da solo e rischiare di non raggiungere il quorum, portando ad un nuovo commissariamento, potrà contendersi lo scranno più alto di piazza San Rocco e stravincere contro una lista d’opposizione, reale o di comodo, oppure rinsaldare una concezione monolitica della politica scillese. Qualunque sia lo scenario Ciccone ha già vinto e questa vittoria gli è stata regalata e posta su un piatto d’argento dal colpevole silenzio di un’intera classe politica che ha abdicato al bene del paese, preferendovi liti da comari, pettegolezzi e piccole meschinerie.

I Melioti che ben seppero arginare e fronteggiare elettoralmente la forza politica rappresentata da Pasqualino Ciccone, sono stati privati di ogni considerazione da chi avrebbe dovuto invece rappresentarli, siano essi sui passati schieramenti di Francesco Santacroce od ancor più di Domenico Mollica. La politica scillese li ha lasciati soli, ma così come nel piccolo è stato per Melia, analoga è la condotta nei riguardi Chianalea o San Giorgio, così come Solano o Favazzina.

Chi adesso tra gli Scillesi decidesse di giustapporsi a Pasqualino Ciccone ha già perso, non per complotti o teoremi, ma per motivi d’etica, avendo dimostrato un totale disinteresse alla vita pubblica, privilegiando il proprio orticello al bene comune, senza quella responsabilità oggi più che mai necessaria a sostenere la credibilità di un’alternativa concreta e reale.

Francesco Ventura

Condividi

iBazar Scilla - Igiene casa e persona

Recupera password

Register