chiudi
News / News Locali / News Nazionali

SCILLA Scioglimento Consiglio Comunale, pubblicato il decreto di proroga di sei mesi

“IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, Visto il proprio decreto, in data 22 marzo 2018, registrato  alla Corte dei conti il 28 marzo 2018, con il quale sono stati disposti, ai sensi dell’art. 143 del decreto legislativo  18  agosto 2000,  n. 267,  lo scioglimento  del  consiglio comunale  di  Scilla (Reggio Calabria) e  la  nomina di  una  commissione straordinaria  per  la provvisoria  gestione dell’ente,  composta  dal viceprefetto  dott. Samuele De Lucia, dal viceprefetto aggiunto dott. Filippo Lacava  e dal dirigente di II fascia area I dott. Antonio Costa; constatato  che non  risulta  esaurita l’azione  di  recupero  e risanamento  complessivo  dell’istituzione  locale e  della  realtà sociale, ancora segnate dalla malavita organizzata; ritenuto che le esigenze della collettività  locale e  la  tutela degli interessi primari  richiedono un  ulteriore  intervento dello Stato, che assicuri il ripristino  dei  principi democratici  e  di legalità e  restituisca   efficienza  e   trasparenza   all’azione amministrativa dell’ente; visto l’art. 143, comma 10, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267; vista la proposta del Ministro dell’interno, la cui  relazione  è allegata al presente decreto e ne costituisce parte integrante; vista la deliberazione del Consiglio dei ministri,  adottata  nella riunione del 31 luglio 2019; Decreta la durata dello  scioglimento  del consiglio  comunale  di Scilla (Reggio Calabria), fissata in diciotto mesi,  è prorogata  per  il periodo di sei mesi”.

Dato a Roma, addi’ 1º agosto 2019.

MATTARELLA

Conte, Presidente del Consiglio dei ministri

Salvini, Ministro dell’interno

Registrato alla Corte dei conti il 5 agosto 2019

Ministero dell’interno, foglio n. 1853

 

Condividi

iBazar Scilla - Igiene casa e persona

Recupera password

Register